Il ricordo dei defunti – 23 febbraio 2020

Domani, Sabato di Carnevale, 23 febbraio 2020, la Santa Chiesa Ortodossa commemora tutti i padri, madri, fratelli, sorelle e tutti i parenti addormentati nei secoli.
La Chiesa di Cristo ha tratto l’abitudine di celebrare il ricordo dei defunti dalle Costituzioni Apostoliche (VIII, 42). I divini padri stabilirono per domani un ricordo comune per tutti gli uomini che, dagli inizi, sono piamente trapassati considerando pure che molti sono morti all’improvviso mentre erano all’estero, oppure in viaggio per mare, o sui monti, oppure erano poveri e non disponevano di risorse con cui assicurarsi un ricordo. In questo modo è assicurato il ricordo anche per quanti non hanno potuto averne uno.

TU CHE, NEL TUO AMORE PER GLI UOMINI, CON PROFONDA SAPIENZA TUTTO DISPONI ASSEGNANDO A CIASCUNO CIO’ CHE GIOVA, O SOLO CREATORE, DA’ RIPOSO, SIGNORE, ALLE ANIME DEI TUOI SERVI:HANNO INFATTI RIPOSTO SPERANZA IN TE, CHE CI HAI CREATI, CHE CI HAI PLASMATI, CHE SEI IL NOSTRO DIO.

Hits: 0

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com